• Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini

Benvenuti a Sala Baganza...Gioiello d'Italia

ProLoco3

Se volete immergervi in un'atmosfera serena e tuffarvi nel verde venite a Sala Baganza. Il nostro paese può offrirvi un'immersione nel passato con la visita alla nostra Rocca Sanvitale ed al giardino farnesiano "potager" appena restaurato.Proseguendo a piedi , in macchina o in bici  potete ripercorrere i sentieri di Maria Amalia  e di Maria Luigia nei Boschi di Carrega e poi continuare per la Via Francigena per arrivare alla Pieve di Talignano del 1200.....

Un importantissimo riconoscimento al Comune di Sala Baganza. è stato conferito dal Ministero per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, su delega della Presidenza del Consiglio dei Minstri: Sala Baganza da quest'anno fa parte, con altri 20 Comuni Italiani, delle città (inferiori a 60.000 abitanti), che si possono fregiare del titolo di Gioielli d'Italia. Articolo

Scaricate il libretto EVENTI 2017!
 

Le api della città

La figura dell'ape nell'araldica civica italiana
Venerdì 31 marzo ore 21 presso la Sala Convegni della Rocca Sanvitale

Presentazione del volume da parte degli autori Massimo Ghirardi, Renzo Barbattini e Giovanni Giovinazzo.

Perchè le api sono presenti in molti stemmi nazionali? Che significato avevano e hanno tutt'oggi?
Un lavoro che appare controcorrente in un periodo di crisi dei simboli e della fiducia nelle istituzioni rappresentative.
Il volume è ricco di tavole illustrate appositamente realizzate da uno dei più noti illustratori raldici italiani.

Ingresso libero e aperto a tutti.
LOCANDINA
Libro
info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel. 0521.331342
 

Rocca Sanvitale e dintorni...

IN MOSTRA:
Da aprile all'interno delle sale cinquecentesche è allestito in maniera permanente SACROPROFANO, mostra di scultura delle opere di Jucci Ugolotti.
L'appartamento ducale di Antonio Farnese rimane chiuso a causa del sisma del 23 dicembre 2008.
Orari di apertura: dal giovedì alla domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00
PIEVE di SAN BIAGIO di Talignano
Apertura:
dal mese di Aprile al 31 Ottobre: la 1° e la 3° domenica dalle 15,00 alle 18,00
Nei mesi di Agosto e Settembre: la 1° e la 3° domenica dalle 16,00 alle 19,00
Nei giorni feriali solo su prenotazione: tel. 0521.331342 o 3661510152
Ingresso libero, € 2,00 con visita guidata.
Apertura CASTELLO DI SEGALARA
Possibilità di visita il primo martedì di ogni mese. Ingresso gratuito. Su prenotazione: tel. 340.7913460 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.cortesegalara.it
 

In viaggio verso i Castelli del Ducato

Nuovi Service Bus Navetta da 8 a 50 posti in partenza dal Centro Storico di Parma e di Piacenza con tour verso i Castelli del Ducato e tappe enogastronomiche a cantine, salumifici, caseifici dall’Appennino alla pianura.
Auto economy a noleggio per coppie, famiglie, gruppi di amici.

Sei tra le numerose persone che ci scrivono e ci chiedono come poter visitare i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza quando arrivate nelle due città di Parma e Piacenza ma non potete muovervi con mezzi propri, perchè siete arrivati in treno o in aereo?
Sei alla ricerca di un servizio per turisti che non vi porti a cercare combinazioni difficoltose di orari legati ai mezzi pubblici o rivolgervi a un servizio di taxi per fare un giro tra Castelli?Castelli del Ducato di Parma e Piacenza grazie alle collaborazioni attive con Food Valley Travel e Lanzi Travel ha costruito una proposta che prevede da fine giugno 2016 percorsi sperimentali tra Castelli, salumifici, caseifici, cantine e aziende agricole con bus navetta da 8 a 50 posti e possibilità di noleggiare auto economy per coppie, famiglie o piccoli gruppi di amici. La proposta è attiva in fase sperimentale per tutto il 2016-2017 e gli itinerari verranno testati proprio ascoltando le esigenze di chi ne fruirà!
 

11° Concorso Fotografico

A caccia di...
fiori e piante
Edizione 2016/2017

Questo il tema scelto per l'11° edizione del concorso fotografico indetto dalla Pro Loco di Sala Baganza.
Perchè questo titolo? Lo scopo è quello di poter realizzare, con i vostri scatti, una pubblicazione che possa durare nel tempo e possa essere utile a valorizzare il ricco patrimonio floreale e forestale presente sul nostro territorio.
Il territorio di caccia, preferibilmente, rimane quello in area comunale e dintorni.
Sarà pertanto indispensabile indicare chiaramente il luogo di caccia in modo da rendere ancor più interessante la provenienza della "preda".
Grazie a tutti coloro che negli anni passati hanno aderito alla nostra inziativa ed un grazie anticipato a chi parteciperà a questa edizione.

In esposizione al piano terra della Rocca Sanvitale....
la mostra fotografica del concorso passato, dedicato alla duchessa Maria Luigia e il bicentenario del suo ingresso a Parma e a Sala Baganza.
Un ringraziamento allo sponsor "Ermes Fontana".
 

<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

-->